Presto Accenture sarà un po’ più italiana. La multinazionale della consulenza è pronta ad acquisire New Energy Group, società tricolore specializzata in soluzioni basate sulla piattaforma di Salesforce. Non sono stati diffusi dettagli sui tempi e sul valore dell’operazione, mentre la strategia è Chiara: “In caso di esito positivo dell’operazione”, si legge in una nota, “l’acquisizione consoliderà il ruolo di Accenture quale provider di riferimento per le soluzioni di Salesforce in Italia e Spagna e ne rafforzerà la presenza a livello globale”.

Accenture potrà anche alimentare il suo programma Cloud First, un’offerta di consulenza sulle tecnologie di nuvola, ma anche di servizi di l’implementazione, l’integrazione e la gestione delle applicazioni cloud per le aziende. Con l’acquisizione, infatti, passerà in dote al compratore la suite Bit2Win di New Energy: si tratta di un insieme di prodotti e soluzioni basati sulla piattaforma di Salesfotce e destinati a funzioni di vendita, e-commerce, fidelizzazione del cliente, gestione delle paghe, authoring e publishing.

A seguito dell’integrazione di New Energy Group, passeranno nella multinazionale circa duecento dipendenti dell’acquisita, operativi fra Italia e Spagna, nonché le circa 300 certificazioni Salesforce in loro possesso. Nell’ambito dell’operazione, Accenture rileverà inoltre tutti i brand di New Energy Group. “Integrando gli asset di New Energy Group con i nostri, consentiremo alle aziende di accelerare il passaggio alla nuova era di erogazione di servizi, in cui le applicazioni, le infrastrutture e i processi di business vengono integrati tra loro e forniti in modalità as-a-Service”, ha commentato Alessandro Marin, senior managing director, Accenture technology lead per Italia, Europa Centrale e Grecia.

“Accenture continua a investire in Italia”, ha sottolineato invece l’amministratore delegato e presidente della filiale italiana, Fabio Benasso, “guardando al nostro Paese come bacino di eccellenze e rafforzando la propria posizione di guida nella digital transformation e nella migrazione al cloud”. Dei circa 370mila dipendenti attualmente contati da Accenture nel mondo, poco meno di 12mila sono in Italia.

Nell’ottobre dello scorso anno Accenture aveva acquisito Cloud Sherpas, società statunitense di servizi e consulenza per il cloud di Google, Salesforce e ServiceNow. Fra il 2015 e l’inizio del 2016, poi, aveva aveva incoporato altre società provider di soluzioni basate su Salesforce, come la Britannica Tquila Uk, la tedesca ClientHouse e l’olandese CrmWaypoint.