Axis propone nuove telecamere termiche AXIS Q1921 e AXIS Q1921-E, la prima è indirizzata per utilizzi in ambienti interni mentre la seconda per esterni.

Le telecamere termiche creano immagini basate sul calore irradiato da qualunque oggetto, veicolo o persona così che possano vedere, registrare immagini e rilevare attività sospette anche in condizioni estreme come nebbia, polvere, fumo.

AXIS Q1921-E telecamera termica per esterni


Le nuove telecamere AXIS Q1921 e AXIS Q1921-E hanno la possibilità di montare 4 diversi obiettivi da 100 a 60mm con risoluzione di 384x288 pixel. La sensibilità è sufficiente per rilevare i movimenti di una persona che transita a 200 metri dallo spicchio di 55 gradi oppure a 1.200 metri se l'angolo osservato è di 9 gradi.

Sono supportate le funzioni di videosorveglianza IP H.264 e Motion JPEG, audio, archiviazione locale e Power over Ethernet. Hanno allarmi anti-manomissione, rilevazione di oggetti in movimento e supporto di AXIS Camera Application Platform.

Grazie agli obiettivi intercambiabili, le nuove AXIS termiche "consentono la più ampia portata di rilevazione in telecamere termiche", spiega Andrea Sorri, country manager AXIS Italia, Grecia, Malta, Cipro e Israele.