Danno il massimo, richiedono una spesa non indifferente. I nuovi processori Intel Core i9 della Serie X sono rivolti a videogiocatori, grafici, videomaker, architetti e progettisti, nonché a tutti gli appassionati di realtà virtuale: il loro impressionante corredo di core di calcolo, dai 10 ai 18 nodi, fa di questi chip un prodotto riservato ad alcune destinazioni d'uso per cui siano richieste particolari prestazioni di Cpu e grafiche, velocità e potenza. La nuova gamma, svelata al Computex, include i modelli Core i9-7920X, Core i9-7940X, Core i9-7960X e la Extreme Edition Core i9-7980XE.

Nelle parole dell'azienda di Santa Clara, si tratta della “più potente, scalabile e accessibile piattaforma per desktop mai presentata da Intel e progettata per assicurare le prestazioni necessarie a soddisfare le esigenze di calcolo estremo della realtà virtuale, della creazione di contenuti, del gaming e dell' overclocking”.

Il più costoso (intorno ai 2.000 dollari) è chiaramente il modello Extreme Edition, inclusivo di 18 core e capace di operare a una frequenza di 2,6 Ghz, elevabile fino a 4,2 Ghz utilizzando la tecnologia Turbo Boost. Sarà in commercio a partire dal 25 settembre, insieme al modello da 14 core. Il processore da 10 core è, invece, già in distribuzione, mentre quello da 12 lo sarà da fine agosto.

 

 

 

Oltre che sulle prestazioni, Intel ha posto particolari attenzioni sulla connettività di questi prodotti, che possono includere fino a 68 linee PCIe per il collegamento con unità Ssd, schede Gfx e interfacce Thunderbolt. Il prezzo elevato potrebbe non essere un problema, così come non lo è stato per la Cpu a dieci core Broadwell-E, lanciata lo scorso anno a un prezzo di circa 1.700 dollari: secondo quanto dichiarato a Engadget da Anand Srivatsa, general manager del Desktop Platform Group di Intel, questo prodotto “ha totalmente battuto ogni nostra aspettativa di vendita”. Anche in questo caso, chiaramente, si parla di nicchie di consumatori con particolari esigenze di prestazioni, ma è una buona premessa per i nuovi Core i9.