La stampa di etichette e nastri è ora a portata di dito. Brother ha svelato P-touch Cube, etichettatrice che permette di avviare e di gestire i lavori dal proprio dispositivo mobile, in modalità wireless. La modifica e la personalizzazione dei file viene infatti eseguita utilizzando l'applicazione gratuita P-touch Design & Print, sviluppata per Android e iOs. Sull’app sono disponibili diversi modelli preimpostati per svariati tipi di casi d’uso, compreso l’ufficio: è così possibile creare etichette per raccoglitori in modo da classificare catalogare e archiviare i documenti più velocemente. In totale è possibile scegliere fra oltre mille simboli ed emoji, 23 caratteri e 61 cornici da includere nel testo. Per collegare lo smartphone alla P-touch Cube tramite Bluetooth è sufficiente seguire la procedura guidata sull'applicazione mobile.

Con la soluzione di Brother è possibile creare etichette colorate e resistenti fino a 12 millimetri di larghezza, anche in tessuto stirabile. Il dispositivo funziona con adattatore di corrente o a batterie (ne servono sei di tipo AAA).

La maggior parte dei supporti forniti dal vendor giapponese è dotata di un rivestimento superficiale laminato che protegge il testo delle etichette da umidità, agenti chimici, luce solare e temperature estreme, rendendole adatte per l'uso in ambienti interni o esterni. Le etichette Tze possono quindi essere esposte alla luce del sole.