Dal prossimo tre aprile F5 Networks avrà un nuovo presidente e Ceo. Si chiama François Locoh-Donou e succederà all’attuale amministratore delegato John McAdam, che rimarrà comunque nel board fino all’incarico effettivo di Locoh-Donou, data in cui poi andrà in pensione. Il prossimo Ceo di F5 è già stato senior vice president e chief operating officer di Ciena e in seguito ha assunto posizioni di crescente responsabilità nella stessa azienda: è stato infatti Senior vice president Global Products Group; vice president e general manager, Emea; vice president, international sales e vice president per il marketing.

Prima di entrare in Ciena, Locoh-Donou si è occupato di ricerca e sviluppo in Photonetics, una società di optoelettronica francese. Il prossimo presidente e Ceo di F5 Networks ha conseguito due lauree in ingegneria presso l’Ecole Centrale de Marseille e Telecom ParisTech in Francia e un Mba alla Stanford Graduate School of Business.

“François ha un'esperienza multidisciplinare e multinazionale, che va dallo sviluppo del prodotto alle operazioni di vendita”, ha commentato McAdam. “La sua esperienza in Ciena dimostra una lungimiranza e una leadership nell’adattarsi all’evoluzione del mercato significative, senza compromettere il patrimonio tecnico della società e la sua cultura organizzativa”.