Facebook Home è stato scaricato da 500mila utenti nella prima settimana. Il software annunciato da Mark Zuckerberg il 4 aprile scorso, che consiste in una personalizzazione di Android scaricabile dal Play Store.

Nonostante la delusione dei molti che si aspettavano un telefonino Facebook a tutti gli effetti, o in alternativa un sistema operativo totalmente sviluppato dall'azienda di Menlo Park, la curiosità ha attirato più di qualche utente Android (per ora non c'è compatibilità con iOS, e non tutti i prodotti Android sono supportati) a scaricare la nuova interfaccia e installarla sul proprio terminale.

Facebook Home

Forse i 500mila in questione però non sapevano esattamente di cosa si trattasse, o si aspettavano qualcosa di meglio. Sta di fatto che i giudizi espressi sono per la maggior parte negativi: il rating dell'app, tirando le somme, è solo di 2,2 punti, in una scala da 1 a 5.

L'ha sottolineato l'analista freelance Benedict Evans in un Tweet che ovviamente non è sfuggito alla stampa internazionale. Allo stesso modo non passa inosservato il fatto che 500mila download non sono poi così tanti, anzi, tenuto conto di tutti gli utenti Android a livello globale equivale a circa lo 0,05% della base utenza. Pensare che la cara e vecchia app Facebook è stata scaricata finora 6.725.105 volte dal Play Store di Google.

Facebook Home

Per dare il senso della misura rapportata al tempo, basti pensare che questo mese è arrivata sul Play Store l'app di Instagram, che in 24 ore è stata scaricata da 1 milione di utenti. Insomma Facebook Home, dopo le aspre critiche all'annuncio, sembra confermarsi ogni giorno che passa un insuccesso che passerà alla storia.

Facebook resta il social network più popolare del Pianeta, e ogni giorno lo usano decine di migliaia di persone. Forse proprio per la sua popolarità però ci si aspetta qualcosa di più di una banale interfaccia grafica per Android.

Tag: facebook