Qualcomm migliora il comparto audio di Google. L’azienda californiana ha annunciato il supporto per Google Assistant e Fast Pair sulla piattaforma proprietaria Smart Headset. Basato sulla più recente famiglia di chip audio Bluetooth a basso consumo di Qualcomm (serie Qcc5100), il reference design include i principali hardware e software richiesti dai produttori per sviluppare più facilmente auricolari wireless stereo differenziati che supportino Google Assistant. Il reference design end-to-end supporta l'attivazione con pulsante apposito, che si connette all'applicazione Google Home in esecuzione sullo smartphone. La piattaforma è progettata per unire capacità di elaborazione, opzioni di connettività, interfacce di assistente vocale e tecnologie audio premium.

I clienti possono sfruttare un kit di sviluppo che include tutti gli elementi necessari per creare dispositivi, riducendo il tempo di commercializzazione dei nuovi prodotti. Il progetto di Qualcomm garantisce un’elevata qualità audio, supporta funzionalità di cancellazione del rumore e permette di allungare la durata della batteria e, di conseguenza, i tempi di riproduzione.

“La richiesta di controllo vocale e assistenza in mobilità sta rapidamente acquisendo importanza nel panorama consumer”, ha affermato Chris Havell, senior director, product marketing, voice and music di Qualcomm. “Unito alla nostra piattaforma Smart Headset, questo reference design offre ai produttori la flessibilità che desiderano per garantire esperienze utente altamente differenziate a partire dai servizi in cloud di Google”.