HTC e Windows Phone saranno i protagonisti indiscussi nel mercato smartphone, nel 2012. Secondo Market Intelligence Center (MIC) dell'Institute for the Information Industry taiwanese il prossimo anno HTC scalzerà RIM dalla quarta posizione mondiale. Android di fatto contribuirà in maniera chiave a permetterne il sorpasso, tanto più che quest'anno dovrebbe raggiungere una share mondiale del 38% -  contro il 23% di Symbian e il 18% di Apple iOS. 

HTC Windows Phone

Chang Chi, responsabile di MIC, è convinto che il prossimo anno la leadership del segmento non sarà messa in discussione: Android è previsto al 40%. Ben più interessante lo scontro per la seconda posizione, dove Apple iOS e Windows Phone conquisteranno rispettivamente il 19% e il 17% di share. Da rilevare poi che una recente indagine di IDC ha previsto per il 2015 il sorpasso del sistema operativo mobile Microsoft ai danni sia di iOS che BlackBerry.

Intanto è confermato che il lavoro di sviluppo delle nuove versioni di Windows Phone, ovvero Tanto e Apollo, procede speditamente. Se Mango pare ormai essere confermato per la fine dell'anno, Tango dovrebbe essere pronto per l'inizio 2012 e rappresentare la versione definitiva di Windows Phone 7.

Apollo quindi potrebbe essere il nuovo Windows Phone 8, pronto per essere rilasciato nell'autunno 2012 in contemporanea con Windows 8.