Huawei intende investire 70 milioni di euro in una nuova struttura per la ricerca e sviluppo che sarà situata a quindici chilometri da Helsinki, lungo la strada che porta a Espoo. Il nuovo centro avrà il compito di sviluppare software per smartphone e tablet Android dell'azienda cinese, oltre che per i prodotti con Windows 8 che saranno annunciati a breve.

Huawei aprirà un centro di ricerca e sviluppo a Helsinki

Inizialmente la struttura darà lavoro a una trentina di persone, ma nei prossimi cinque anni è prevista l'assunzione di altre 70 persone nell'ambito del piano strategico di rafforzare il suo impegno nella ricerca e sviluppo a livello globale.

Nel comunicato ufficiale Huawei spiega che il centro finlandese sarà di importanza cruciale nelle sue attività di ricerca e sarà deputato allo sviluppo di nuove tecnologie per dispositivi mobili. I primi progetti si concentreranno sullo sviluppo di software per smartphone, tablet e dispositivi rich-media, al fine di ottimizzare l'esperienza degli utenti di sistemi operativi esistenti. 

"Crediamo che la chiave per costruire il nostro marchio sia fornire ai consumatori un'esperienza utente affidabile e unica" ha dichiarato Kenneth Fredriksen, Vice-presidente di Huawei per l'Europa centrale, orientale e del nord. "L'ambiente aperto e innovativo della Finlandia è il luogo ideale per rafforzare le attività di ricerca e sviluppo, e per creare nuove opportunità sia per Huawei sia per l'industria finlandese delle telecomunicazioni."

Tag: huawei