Commvault estende il supporto a Nutanix Files tramite la soluzione Complete Backup and Recovery. Nutanix Files è un sistema di file storage scale-out che sfrutta l’architettura iperconvergente del vendor per offrire funzionalità enterprise, semplicità e flessibilità cloud-like per i dati non strutturati. La soluzione può essere implementata in modalità autonoma o come parte del cluster Nutanix Aos con un clic. L’azienda fornisce una Api Change File Tracking (Cft) per il proprio servizio, al centro dell’integrazione sviluppata da Commvault, per aiutare a identificare velocemente quali file devono essere inclusi nelle operazioni di data protection incrementale. In questo modo si riduce sensibilmente il tempo di scansione legato alle attività incrementali, un annoso problema nel caso di processi di backup dei Nas o di file system di grandi dimensioni.

La possibilità di proteggere i dati di Nutanix Files su una piattaforma secondaria aggiunge un ulteriore livello di sicurezza agli strumenti di snapshot della piattaforma. Le informazioni possono poi essere dirette (e ripristinate) verso copie secondarie, on-premise o anche sulla nuvola. I dati possono essere resi disponibili direttamente dal Commvault Contentstore raggiungendo così obiettivi di recovery time objective (Rto) vicini allo zero.

Infine, tutto il contenuto di Files protetto da Commvault può essere acquisito tramite Activate in modo che i dati vengano indicizzati e resi disponibili per ricerche approfondite. L’integrazione con la funzionalità può essere utilizzata per consentire ad auditor interni o ispettori di compliance di rivedere l’ambiente Nutanix Files se e quando necessario.