La gamma ThinkCentre si arricchisce grazie all’introduzione del ThinkCentre M75n, il più piccolo desktop presente nel portfolio, e del ThinkCentre M75n IoT, un dispositivo “intelligente” per l’edge computing.

Il ThinkCentre M75n, dotato di processori Amd Ryzen Pro, memoria allo stato solido e Windows 10, è molto piccolo, sottile (22 millimetri) e leggero (505 grammi). Con gli accessori appropriati può essere installato ovunque: a parete, dietro un monitor, sotto il piano del tavolo. Si può connettere a due display in modalità multitasking, oltre che a una tastiera e un mouse di dimensioni standard, cuffie e altro ancora. Una porta Usb type-C, situata sul pannello frontale, consente la ricarica rapida dei dispositivi compatibili.

Equipaggiato con processori AMD Athlon, il ThinkCentre M75n IoT può anche fungere da think client dedicato per abilitare piattaforme per il remote working implementabili e gestibili da remoto in modalità cloud o desktop-as-a-service. Per supportare le soluzioni per l’edge computing, permette di scegliere fra diversi sistemi operativi e mantiene i drive delle versioni precedenti del sistema operativo in modo da garantire la retrocompatibilità.