L’attesa è finita. Da oggi gli smartphone Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge sono n vendita anche in Italia. Annunciati all’inizio di marzo. I due nuovi prodotti si caratterizzano, rispetto alla recente produzione della società coreana, per l’adozione di materiali più “nobili” come il metallo e il vetro. Il modello Edge è poi l’unico telefono che presenta uno schermo curvo su due lati. I nuovi Galaxy hanno uno spessore compreso tra i 6,8 (per la versione S6) e i 7 millimetri (S6 Edge), con un peso rispettivamente di 148 e 132 grammi.

Samsung ha ripensato l’interfaccia per semplificare e rendere più intuitivo l’uso dei due telefoni. Il menu Impostazioni è stato riorganizzato in quattro macro-aree e comprende 24 opzioni, contro le 34 previste nei modelli precedenti. L’estetica delle schermate può essere cambiata scegliendo tra i molti temi, che influiscono non solo sulla schermata di blocco o su quella principale, ma anche sulle icone delle app più comuni.

Dal punto di vista dell’hardware, i due Galaxy S6 vantano uno schermo da 5,1 pollici realizzato con tecnologia Super Amoled e risoluzione di 2.560 per 1.440 punti, il che si traduce in una densità di 577 pixel per pollice. La fotocamera principale è da sedici megapixel, quella secondaria da cinque. Da sottolineare che con soli dieci minuti di ricarica i telefoni acquisiscono un’autonomia fino a due ore. Grazie al supporto degli standard Wpc e Pma la ricarica può essere effettuata anche con alimentatori senza fili.

I Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge sono disponibili in Italia nei colori bianco perla, nero zaffiro e oro platino per entrambi i dispositivi, blu topazio solo per il Galaxy S6 e verde smeraldo solo per la versione Edge. I prezzi suggeriti al pubblico per il modello standard sono di 739 euro Iva compresa con 32 gigabyte di spazio di storage e di 849 euro con 64 gigabyte. Le versioni Edge di pari capienza vengono proposte rispettivamente a 889 e 999 euro.

 

Samsung Galaxy S6 Edge e Galaxy S6