Gli appuntamenti di lavoro segnati su Google Calendar saltano all’occhio subito con il nuovo widget dell’applicazione per iOs. Si chiama Widget Oggi ed è attivabile passando dal centro notifiche di iPhone e iPad. La grafica del componente è molto simile alla versione Android, con i vari appuntamenti quotidiani messi bene in evidenza e caratterizzati da riquadri colorati. Il widget mostra subito i due appuntamenti più vicini, ma la finestra può essere espansa per consultare le informazioni di quattro eventi aggiuntivi. L’anteprima del calendario può essere visualizzata anche sfruttando il 3D Touch: è sufficiente effettuare una pressione prolungata sull’icona dell’applicazione di Google, ovviamente sui dispositivi compatibili (iPhone 6s e iPhone 7).

La novità introdotta da Big G è già disponibile gratuitamente sull’Apple App store ed è inclusa nella versione 2.4.0 di Calendar. Il software di Google mette a disposizione anche semplici funzionalità per creare promemoria, oltre a un’estesa miriade di opzioni: dalle visualizzazioni in modalità settimana e mese, alla possibilità di importare direttamente gli eventi dai messaggi di posta elettronica di Gmail.

Gli utenti che hanno poca affinità con il mondo Google possono puntare invece su altri calendari, molto ben congegnati. I più famosi, anche se a pagamento, sono Fantastical 2 (da molti ritenuta la migliore applicazione in questo campo per iOs, costa 4,99 dollari), Calendars 5 (7,99 dollari) e Agenda Calendar 4 (1,79 dollari).