Il thin client Praim Berry prova simpatia anche per Vmware. Il thin client dell’azienda lanciato nei mesi scorsi e basato sulla piccola scheda Raspberry Pi3 B+ è ora compatibile con Horizon, l’infrastruttura Vdi del colosso statunitense che permette di distribuire applicazioni e desktop virtuali e remoti con una singola piattaforma, fornendo agli utenti l’accesso a tutte le risorse da un’area di lavoro unificata. Praim Berry offre processore Arm a quattro core a 1,4 GHz, Gpu integrata per supporto a display Full Hd con codec H.264. Fin da subito, la soluzione di Praim ha previsto l’integrazione del Citrix Receiver, garantendo piena compatibilità con le Citrix Virtual App and Desktop.

La versione certificata Vmware integra in modo nativo Agile4Pi, software che offre un’interfaccia intelligente e controllata per garantire la miglior interazione con gli spazi di lavoro digitali. Inoltre, il software Thinman consente con pochi click di gestire centralmente manutenzione e aggiornamenti degli end point, mentre la soluzione di autenticazione Thinman Smart Identity prevede un accesso rapido e sicuro con smartcard Nfc.

“Praim è da anni Vmware Ready e certifica puntualmente tutte le proprie soluzioni Thin e Zero Client per la piattaforma client Horizon”, ha commentato Jacopo Bruni, direttore marketing dell’azienda.