Se è tempo di sostituire la stampante o il sistema multifunzione dell'ufficio, Kyocera ha qualche nuova proposta appena sfornata. Sei modelli ampliano la gamma Ecosys, composta da dispositivi destinati ai piccoli gruppi di lavoro, quindi o alle Pmi o a singoli dipartimenti o team di realtà più grandi. I nuovi modelli, Ecosys M6230cidn/M6630cidn, M6235cidn/M6635cidn, P6230, P6235cdn e P7240cdn, rappresentano un’evoluzione della linea precedente, prevedendo in alcuni casi la sola funzione di stampa e in altri anche la copia, la scansione e il fax.

 

In tutti i casi, si tratta di macchine progettate per l'output a colori sul formato A4. La velocità massima varia in base alla natura del dispositivo: le stampanti “pure” attivano a un massimo di 40 pagine a minuto, quelle multifunzione a 35 ppm. La risoluzione massima è di 1.200 dpi.

 

Rispetto al passato, su tutti i nuovi modelli è ora possibile impiegare un toner a più alta capacità, riducendo così gli acquisti di consumabili, mentre sui soli multifunzione si beneficia di un nuovo alimentatore single pass per le scansioni (arrivando fino a 35 pagine acquisite al minuto). Sono previste, inoltre, opzioni di finitura semiautomatica, tipiche dei sistemi di fascia più alta. L'esperienza d'uso vuol essere semplice e intuitiva e per questo, come ormai d'obbligo sui dispositivi di stampa al passo con i tempi, è presente un pannello touch a colori (in questo caso da 7 pollici) su cui interagire per lanciare stampe, copie, scansioni e fax.

 

Kyocera sottolinea anche la bassa rumorosità di questi modelli. Per assecondare le esigenze di personalizzazione delle aziende, tutti i multifunzione possono essere configurati e integrati con applicazioni di gestione documentale utilizzando la piattaforma di sviluppo HyPas e il software in essa incluso.

.