Residence e impianti balneari, ora che la stagione turistica è ormai terminata, hanno tutto l’inverno per attrezzarsi in modo da offrire l’anno prossimo ai propri clienti un accesso alla rete affidabile. Una soluzione ai problemi di connettività nei luoghi affollati arriva da Zyxel, che ha svelato l’access point (Ap) da esterni Wac6552d-s. Il dispositivo, progettato per resistere alle intemperie (certificato Ip67 contro acqua e polvere), è infatti progettato per l’installazione in campeggi, porti e località turistiche in generale, dove spesso il traffico di rete si congestiona per via dell’elevato afflusso di persone. L’access point è dotato di tecnologia Smart Antenna Mimo, in grado di aggirare gli ostacoli e di diminuire le interferenze causate dagli altri Ap per fornire il miglior segnale wireless possibile.

Il design compatto (255 x 256 x 62 millimetri di chassis) prevede anche una porta Gigabit Ethernet e una porta console. Il Wac6552d-s si basa sullo standard Wifi 802.11ac e il chip proprietario di Zyxel dovrebbe offrire velocità senza fili fino a 300 e 866 Mbps per le bande a 2,4 e 5 GHz. Il dispositivo viene fornito dal vendor con un kit per il montaggio su un palo.

La configurazione e la gestione della soluzione sono semplificate grazie all'installazione veloce, al passaggio zero-touch tra la modalità standalone e la gestione con controller e all'utility Zyxel One Network: una serie di componenti che permette agli amministratori di gestire la rete wireless in modo centralizzato.