Poco più di un mese fa Amazon Web Service (Aws) ha inaugurato la prima Regione Aws Europe italiana che ha sede a Milano. Con questa apertura l’azienda si pone l’obiettivo di investire sulla trasformazione digitale del nostro Paese attraverso il cloud, permettendo alle realtà italiane di utilizzare e ottenere il meglio da tecnologie avanzate, come gli analytics, l’intelligenza artificiale, i database, l’Internet of Things (IoT), il machine learning, i servizi mobili e le tecnologie serverless.

Gli sviluppatori, le startup e le imprese, nonché gli enti della pubblica amministrazione, istituzioni scolastiche e organizzazioni no profit possono sfruttare la nuova Regione AWS Europe (Milano) per eseguire applicazioni e servire i propri utenti in tutta Italia con minore latenza mantenendo la piena proprietà e il controllo sui contenuti ospitati sul territorio italiano.

Oggi la Regione AWS Europa (Milano) supporta AWS Outposts, un servizio completamente gestito che estende l'infrastruttura AWS, i servizi AWS, le API e i suoi strumenti a praticamente qualsiasi data center del cliente, ambiente in co-location o struttura on premise.

Outposts è la soluzione per le applicazioni che devono essere eseguite on-premise per soddisfare i requisiti di bassa latenza. Inoltre, è possibile utilizzarlo per supportare carichi di lavoro che richiedono di rimanere in locale così da assicurare una bassa latenza e di effettuare il trattamento di dati in locale rispettando i requisiti di residenza dei dati.