Microsoft non molla la presa su Android e pubblica su Google Play Store altre due applicazioni dedicate al mondo aziendale, realizzate entrambe dal laboratorio d’innovazione Garage del colosso di Redmond. La prima si chiama Kaizala ed è un applicativo per la comunicazione istantanea e “universale”, che mette a disposizione sia chat private sia di gruppo, oltre alla possibilità di tenere traccia di molti altri parametri: conti, compiti da portare a termine, condivisione della posizione dei membri del team e così via. I responsabili possono così creare e assegnare task e ricevere riscontri immediati sullo stato di avanzamento dei lavori, memorizzando nel frattempo tramite la fotocamera le nuove fatture per gestirle poi in un secondo momento. L’app funziona anche con la sola connettività 2G.

Sprightly consente invece di creare contenuti visuali professionali direttamente dal proprio cellulare: cataloghi, listini prezzi, flyer, cartoline virtuali e tutto quello che può tornare utile per la promozione del proprio business. Tutto quello che viene realizzato può essere poi condiviso sui social network più noti, come Facebook e Whatsapp.

Le immagini e i file utilizzati più di frequente possono essere memorizzati in apposite Collezioni per riutilizzarli poi in seguito. Entrambe le app, gratuite e compatibili con Android 4.4 e versioni superiori, sono però al momento disponibili soltanto sul territorio statunitense e non si conosce l’eventuale rilascio anche per i Play Store di altri Paesi.

Tra le ultime novità sviluppate dai laboratori di Microsoft Garage va ricordato Findtime, strumento che permette tramite Outlook di inviare ai partecipanti di una riunione una serie di opzioni (giorno e data) per scegliere la combinazione migliore. Il tool, che sfrutta le informazioni “disponibile” e “occupato” del client di posta elettronica, dà anche la libertà agli invitati di votare per l’orario migliore e di proporre alternative in caso non si trovi subito un accordo.