L’ultimo annuncio di Microsoft è l’ulteriore conferma di quanto i dispositivi mobili siano ormai sempre più strumenti di lavoro sofisticati, in grado di gestire attività complesse: arriverà entro la prima metà dell’anno la nuova release del Dynamics Crm dell’azienda di Redmond, una versione arricchita con un  servizio client mobile nativo e basato su cloud




E per una volta non ci sarà nessun conflitto fra la casa di Redmond e i suoi competitor: Microsoft Dynamics Crm Mobile – questo il nome completo – sarà infatti un tool multipiattaforma, funzionante su smartphone e tablet basati su Windows Phone (nella versione 7), ma anche su iOs, Android, e Blackberry.


Uno screenshot dell'interfaccia di Microsoft Dynamics Crm


"Nel mondo iperconnesso di oggi – ha commentato Dennis Michalis, general manager di Microsoft Dynamics Crm –. le aziende devono poter accedere ai propri dati business critical tramite il dispositivo che preferiscono, ovunque si trovino".  E questo primo aggiornamento, che segue il lancio della versione originaria nel 2011, permetterà appunto di sfruttare tutti gli strumenti di lavoro del Dynamics Crm in mobilità, e senza restrizioni sui sistemi operativi non firmati dalla compagnia di Bill Gates.

Sfruttando le potenzialità di xRM, il flessibile framework di sviluppo applicativo della soluzione Microsoft, le aziende potranno inoltre rendere mobili le proprie applicazioni Crm estese, grazie all'integrazione diretta tra il nuovo servizio mobile e l'ambiente Dynamics Crm preesistente. Oltre al tool mobile, i miglioramenti introdotti dalla versione 2012 riguardano poi la più ampia compatibilità con i browser di navigazione da Pc, iMac e iPad: non soltanto Explorer, ma anche Safari, Firefox e Chrome.

Le funzionalità social, inoltre, sono state ulteriormente sviluppate, così da facilitare la comunicazione e la collaborazione in tempo reale. Un nuovo feed attività, per esempio, consentirà agli utenti di interagire segnalando i propri “likes” e “dislikes”, o di tenere sotto controllo le informazioni relative ai clienti della propria azienda.

Dynamics Crm viaggerà su Pc, tablet e smartphone


Per quanto riguarda la questione – cruciale – della sicurezza, la configurazione e le opzioni di protezione dei dispositivi mobili saranno gestibili online. Scaricando l’applicazione dal marketplace, inoltre, gli aggiornamenti verranno installati automaticamente, senza necessità di intervento da parte dell’utente.

Microsoft Dynamics Crm Mobile sarà disponibile al prezzo di partenza di 30 dollari al mese e supporterà l’utilizzo di fino a tre dispositivi per ciascun utente abbonato.