Il lockdown è finito e molte società devono far rientrare i dipendenti o accogliere nei locali aziendali clienti e ospiti. Questo deve però avvenire nel rispetto delle norme di sicurezza prescritte per legge. Mist Systems, azienda di Juniper Networks, pioniere nelle reti sicure basate su AI, ha annunciato nuove applicazioni, basate sulle sue soluzioni, che aiutano le aziende proprio su questo aspetto.

Utilizzando gli access point e i servizi cloud Mist, in combinazione con dispositivi abilitati Wi-Fi e Bluetooth Low Energy (BLE), come telefoni e badge, le aziende hanno la possibilità di adottare importanti misure. Tra queste il proximity tracing che consente, se qualcuno è risultato positivo al Covid-19 (o presenta sintomi), di notificare rapidamente a dipendenti, ospiti o clienti il fatto che potrebbero essere stati vicini a questa persona

Con la journey mapping le aziende possono visualizzare i modelli di traffico storici e i percorsi che i dipendenti, risultati positivi al test per Covid-19, hanno fatto dal momento in cui sono arrivati fino a quando se ne sono andati. La mappatura dello spostamento è in grado di identificare le zone “calde” ad alta concentrazione, affinché le società possano adottare misure di sicurezza, come la riconfigurazione degli spazi di lavoro e l'implementazione di ulteriori interventi di pulizia.

Tramite l’allerta zone “calde” si può limitare la concentrazione in determinate aree e modificare i percorsi con avvisi in tempo reale basati sulla posizione. Possono anche visualizzare i trend nel tempo per identificare alcune aree per misure proattive.

L'architettura Mist offre un valore unico coniugando il Wi-Fi con la tecnologia BLE virtuale brevettata, supportata da un array di 16 antenne bidirezionali, che riducono al minimo la necessità di infrastrutture hardware extra, come i beacon a batteria”, spiega Sudheer Matta, VP Products di Mist. “Inoltre, Mist ha recentemente lanciato il servizio Premium Analytics che fornisce insight da una varietà di fonti di dati per ottimizzare le esperienze dell'utente finale/cliente e identificare le tendenze che possono aiutare i clienti con la sicurezza sul lavoro”.