Nascono nuovi team e nuove alleanze tra i padiglioni del Mobile World Congress di Barcellona. L’ultimo gruppo in ordine di tempo a dare notizia di sé è l’Appconfig Community, realtà che vede tra i soci fondatori quattro importanti vendor nel mercato dell’enterprise mobility management, vale a dire Airwatch, Ibm, Jamf e Mobileiron. Il principale obiettivo della comunità è aiutare gli sviluppatori nel semplificare realizzazione e distribuzione delle app, consentendo così un’adozione più rapida di applicazioni aziendali. Pur essendo inizialmente una “creatura” di queste quattro società, Appconfig è composta in totale da sessanta membri e le sue best practice sono supportate sia dai partner di Apple, sia da altre aziende come Cisco, Oracle, Salesforce, Box e Workday. Attraverso la realizzazione di strumenti ad hoc, la condivisione di prassi comuni e la creazione di forum educativi, Appconfig proverà a individuare un approccio esteso per la configurazione e la sicurezza delle applicazioni basate su diversi sistemi operativi, compresi i framework di iOs.

In questo modo, i membri della community cercheranno anche di rendere i propri prodotti più allettanti per i clienti, incoraggiando gli sviluppatori a utilizzare soluzioni Emm a livello di sistema, invece che affidarsi a strumenti proprietari. Infatti i developer hanno sempre sfruttato Sdk proprietari per portare funzionalità di configurazione e sicurezza sulle proprie app, con il risultato di dover progettare ogni volta versioni differenti degli applicativi per ciascun vendor di soluzioni Emm. L’intento di Appconfig è abolire questa necessità, senza togliere alcun vantaggio agli utenti finali.

La community ha inoltre annunciato uno schema Xml open per le configurazioni di applicazioni enterprise realizzate su iOs. Il nuovo schema snellisce la distribuzione di app perché ne facilita la configurazione su tutto il pacchetto software: gli applicativi progettati con framework nativi di iOs e con il nuovo schema Xml funzioneranno in modo uniforme su tutti i sistemi Emm forniti dai vendor della community.

Appconfig nasce in realtà dalle ceneri di App Configuration for Enteprise (Ace), consorzio lanciato nel 2015 da Vmware tramite il brand Airwatch. L’intenzione dell’azienda era quella di ampliare il più possibile la comunità, ma alcuni partner del gruppo consideravano Ace come un’espressione troppo vicina al nome di Airwatch. Da qui l’idea di rilanciare l’iniziativa con un nuovo nome, espandendo ulteriormente l’ecosistema.