La fine di ottobre potrebbe rivelarsi interessante sul fronte dei nuovi computer. Microsoft presenterà alcune novità il 26 di questo mese, legate certamente a Windows 10 e forse al brand Surface. Ma sembra che anche Apple abbia in serbo qualcosa. Secondo le fonti di Recode, infatti, la Mela dovrebbe svelare la tanto attesa nuova generazione di Mac il 27 ottobre. Un evento dedicato ai computer di Cupertino, quindi, su una scala decisamente inferiore rispetto a quanto fatto a settembre con la presentazione dell’iPhone 7. È probabile che la conferenza di presentazione si svolga all’interno del campus di Apple. Le fonti di Recode non aggiungono alcun dettaglio in particolare, ma il Web negli ultimi mesi si è riempito di indiscrezioni negli ultimi mesi su questo refresh, che sarebbe il primo da quando l’azienda ha introdotto macOs Sierra.

Tra le voci di corridoio principali, si parla di nuovi Macbook Pro con porta Usb Type-C, ingresso Thunderbolt 3 e una barra con tecnologia Oled posta nella parte superiore della tastiera. Si vocifera inoltre di un lettore di impronte digitali integrato in entrambi i modelli da 13 e da 15 pollici. Fino ad oggi non si è parlato però di componenti interni, come per esempio i processori che potrebbero essere utilizzati per i nuovi Mac.

Secondo altri rumors, Apple potrebbe svelare novità legate anche ai Macbook Air (che potrebbero avere esclusivamente porte Usb Type-C) e sul fronte dei monitor. In questo caso si parla di monitor stand-alone con risoluzione 5K. Ma, per avere la certezza, si dovrà attendere (forse) la prossima settimana.