Register.it ha annunciato una nuova partnership con PayPal per promuovere l'e-commerce delle piccole e medie imprese italiane. In virtù del nuovo accordo le aziende che sfruttano le soluzioni di e-commerce di Register.it potranno attivare un nuovo conto PayPal sul proprio sito, beneficiando di uno sconto del 40% sulle commissioni delle transazioni dei clienti per tre mesi dall'attivazione.

Il costo delle commissioni viene in sostanza dimezzato: un contributo concreto per incoraggiare sempre più l'uso della Rete a supporto del percorso di crescita delle realtà più piccole, e di conseguenza dell'intero tessuto economico nazionale.

L'accordo è stato annunciato in occasione dell'evento "Sfrutta al meglio le potenzialità del tuo E-commerce", che è stato un'occasione per definire le strategie di progettazione di un negozio virtuale e per riflettere sullo scenario dell'e-commerce italiano a partire dall'esperienza di Register.it.

Secondo l'analisi di ePages condotta su un campione di circa 400 negozi italiani attivi online, tra il 2012 e il 2013 si è registrato un incremento del 20% dei negozi online attivi, che a loro volta hanno registrato, nel complesso, un aumento del fatturato del 35% a fronte di un aumento del 45% degli ordini totali.

La fotografia è quindi positiva, a indicazione del crescente interesse delle piccole aziende italiane ad avere una vetrina internazionale. La maggioranza delle realtà prese in esame crede inoltre nell'importanza di sfruttare il digitale anche per un monitoraggio strategico della propria attività, come testimonia il fatto che l’86% delle aziende utilizza strumenti per tracciare e analizzare i risultati. Cresce infine l'importanza dell'integrazione con il mondo social: il 74% utilizza Facebook per promuovere i propri prodotti e il 71% integra in contemporanea le icone di Facebook, Twitter e Google+.

"L'accordo con PlayPal è quindi un ulteriore stimolo a un processo evolutivo già avviato, che ha bisogno in alcuni casi di un supporto per  rappresentare un volano concreto per la competitività della singole realtà e dell'intero Paese" ha sottolineato Claudio Corbetta, AD del Gruppo DADA.
Tag: paypal