In attesa di conoscere come sarà realmente l’atteso iPhone 8, la cui presentazione è prevista a settembre, Apple potrebbe cercare di stimolare gli appetiti dei consumatori verso altre linee di prodotto molto prima. Forse già a marzo. È la linea della testata giapponese Mac Otakara, la quale sostiene che la Mela svelerà tra poche settimane, in un evento dedicato, quattro modelli di iPad Pro da 7,9; 9,7; 10,5 (diagonale inedita) e 12,9 pollici, insieme a un iPhone Se aggiornato e a versioni rosse degli iPhone 7 e 7 Plus. Insomma, si tratterebbe di un bel “pacchetto” primaverile per Cupertino, che potrebbe soddisfare gli appetiti di tutti gli utenti non per forza interessati ad acquistare il prossimo cellulare top di gamma. Ma, ovviamente, le indiscrezioni pubblicate da Mac Otakara vanno prese con le pinze, in quanto non ci sono al momento conferme ufficiali provenienti da Apple.

In particolare, quella fornita dalla testata giapponese è solo l’ultima ricostruzione sui prossimi iPad a prendere piede sul Web. Già nei mesi scorsi si era parlato diffusamente di un trio di tablet in arrivo sul mercato nel 2017, anche se nel report del noto analista Ming-Chi Kuo mancava il quarto modello, quello da 7,9 pollici. Teoricamente questo dispositivo dovrebbe sostituire l’iPad Mini 4, anche se non tutti sono d’accordo sul presunto ritiro di questa serie dalle scene.

Tornando ai cellulari, il prossimo iPhone Se che Apple dovrebbe svelare il mese prossimo potrebbe avere 128 GB di capacità di archiviazione, ampliando così le specifiche dei modelli già in commercio (16 e 64 GB), mentre i due top di gamma lanciati nel 2016 saranno presentati in versione rossa: un colore scelto da tempo dalla Mela per sostenere la lotta contro l’Aids.

Un evento a marzo sarebbe in linea con quanto fatto dalla società l’anno scorso, quando presentò il primo giorno di primavera i “piccoli” iPhone Se da 4 pollici e iPad Pro da 9,7 pollici. Il cellulare in versione ridotta soddisfa il desiderio di oggetti supertascabili, comune fra chi per la prima volta acquista un melafonino ma non vuolre rinunciare ad alcune caratteristiche di fascia alta, come la scocca in alluminio e la qualità della fotocamera.