Unieuro si porta avanti e, prima in assoluto, inserisce nel suo listino il prossimo gioiellino di casa Samsung, quel Galaxy S6 che tanto sembra avere stupito a Barcellona. Molti siti italiani riportano quindi i prezzi a cui il nuovo cellulare top di gamma verrà venduto sul mercato nostrano. Ovviamente, non si tratta di cifre popolari: si parte dai 739 euro per la versione “base”, da 32 GB, per passare agli 849 per quella da 64 GB di spazio di archiviazione disponibile.

E il modello dalla “curve morbide”, il Galaxy S6 Edge? Trattasi del nuovo smartphone con schermo curvo su entrambi i lati, che riprende l’idea già lanciata con il phablet Galaxy Note Edge. Le nuove linee arrotondate valgono 150 euro, se è vero che questo modello costerà 889 e 999 euro, a seconda della capacità di storage.

Sul sito di Unieuro è possibile registrarsi per ottenere informazioni e aggiornamenti sul lancio del cellulare, che dovrebbe avvenire il 10 aprile e, per ora, non è nemmeno in preordine. Secondo le indiscrezioni, il dispositivo sarà disponibile soltanto nei colori bianco, nero e oro, anche se sul sito di Samsung fanno la loro comparsa il blu e il grigio. Dettagli a parte, l’attesa per il prodotto è davvero alta.

 

 

Stando a ciò che riporta il Korea Times, il vendor avrebbe già ricevuto venti milioni di ordini dagli operatori di telefonia mobile, di cui un quarto legato alla versione Edge. Una cifra record, per lo smartphone intenzionato a sfidare gli altri big come l’iPhone 6 e l’Htc One M9 e destinato a far dimenticare probabilmente il parziale insuccesso del suo predecessore, il Galaxy S5, segnato da vendite sotto tutte le aspettative a fronte di alti costi di promozione e marketing.