Samsung insegue la risoluzione 4K e lancia due nuove linee di schede di memoria, Pro Plus ed Evo Plus, con le prime che sono state pensate proprio per gestire in modo professionale il salvataggio e il trasferimento di foto e video in Uhd creati con reflex di alto livello, videocamere e dispositivi mobili di ultima generazione. Le Sd Pro Plus toccano velocità di scrittura e di lettura rispettivamente di 90 e 95 megabyte al secondo e sono disponibili nei formati da 64 e 32 GB di capienza. Le Evo Plus, invece, commercializzate nella versione microSd con relativo adattatore, presentano prestazioni inferiori, ma si mantengono comunque sugli ottanta megabyte al secondo in lettura e sui venti in scrittura.

La nuova gamma Plus garantisce così la migliore velocità di lettura della famiglia Evo. In questo caso, la capienza delle schede arriva fino a 128 GB, con i “tagli” inferiori da 32 e 64 GB. La Evo Plus più “generosa” riesce quindi a contenere quasi 11mila foto, 31mila file audio e circa mille minuti di video girati in Full Hd. Tutte le nuove Sd e microSd, che si aggiungono alle serie precedenti Pro ed Evo, garantiscono una resistenza a temperature da meno 25 a più 85 gradi centigradi in attività.

I dati salvati al loro interno non vengono danneggiati dai raggi X e possono resistere a una forza magnetica fino a 15.000 gauss, l’equivalente di uno scanner per la risonanza magnetica ad alto raggio. I nuovi prodotti di Samsung dovrebbero arrivare sul mercato già entro la fine di maggio, ma il prezzo non è però ancora stato comunicato in maniera ufficiale.