Skype come WhatsApp: contattare un amico o conoscente diventa più semplice e immediato per gli utenti Android, perché la nuova versione dell’app, la 5.0, permette di telefonare o chattare con chiunque sia nella rubrica telefonica anche se non conosciamo il suo nome su Skype. In altre parole, diventa possibile collegare l’account di Skype alla rubrica, trovando così in modo immediato i contatti di coloro che sono iscritti al servizio di instant messaging e Voip di proprietà di Microsoft. In questo modo si evita di dover cercare manualmente una persona (districandosi magari fra molti nomi simili), di dover inoltrare la richiesta di connessione e attendere di essere aggiunto alla sua lista dei contatti.

La nuova funzionalità non è ancora disponibile per tutti, ma sarà gradualmente introdotta nelle prossime settimane. “Dopo aver scaricato l’aggiornamento più recente di Android”, recita un post sul blog ufficiale di Skype, “nelle prossime settimane ti verrà richiesto di verificare il tuo numero di telefono. A partire da quel momento, l’app cercherà automaticamente su Skype i contatti che corrispondono a quelli presenti nella tua rubrica. Non appena vengono trovate corrispondenze, potrai visualizzare i nuovi contatti nell’elenco Persone Skype”.

Per coloro che utilizzano un account Microsoft per accedere, la nuova funzione connetterà automaticamente la rubrica utilizzata da altri servizi della casa di Redmond, come Outlook.com o come le applicazioni di Windows 8.1. In ogni caso, è sempre possibile rinunciare all’opzione di importazione dei contatti e continuare a usare Skype come si è sempre fatto.

L’innovazione è al momento riservata agli utenti Android, ma Microsoft ha fatto sapere di essere al lavoro per estenderla alle app sviluppate per le altre piattaforme operative nel corso dei prossimi mesi, così da renderla accessibile a tutti i 300 milioni di iscritti al servizio. Accanto a questa novità, la release 5.0 di Skype per Android introduce gli usuali miglioramenti di prestazioni, offrendo una maggiore velocità.