L'acquisizione della divisione Device and Services di Nokia da parte di Microsoft sarà operativa a partire dal 25 aprile. Nonostante i ritardi dovuti ai tempi di approvazione degli enti internazionali, la data adesso è ufficiale e Microsoft potrà finalmente inaugurare la divisione "Microsoft Mobile Oy" in cui convergeranno tutte le attività del ramo d'azienda comprato da Nokia per 7,1 miliardi di dollari.

L'accordo sarà operativo dal 25 aprile

Rispetto all'accordo iniziale sono state apportate alcune modifiche: il sito web di Nokia e i social media saranno gestiti da Microsoft per un massimo di un anno. Inoltre, i 21 dipendenti dell'ufficio cinese di Nokia continueranno a lavorare allo sviluppo degli smartphone, passando alle dipendenze di Microsoft. Nokia manterrà l'impianto di produzione in Corea del Sud, che inizialmente avrebbe dovuto passare sotto il controllo di Microsoft.

Microsoft ha così raggiunto l'obiettivo di finalizzare l'acquisizione entro la fine di aprile, termine che era stato messo in discussione più di una volta a causa delle difficoltà di approvazione di tutti gli enti di controllo interessati, e in particolare di quelli nei Paesi orientali.

Tag: nokia