Crescere e differenziarsi sarà più fcile con Citrix Solution Advisor (Csa), il nuovo programma di Citrix per il canale che offre ai partner l’opportunità di scegliere la categoria che meglio riflette il proprio modello di affari, strutturandosi e specializzandosi grazie una serie di percorsi differenti. I vari “tracciati” consentono di acquisire la competenza tecnica e le conoscenze necessarie per implementare al meglio i prodotti dell’azienda statunitense nelle principali aree in cui opera: area virtualizzazione, mobilità, management e networking.

Il nuovo programma, la cui colonna portante si chiama “Specializations”, qualificherà, darà visibilità e premierà i partner per la loro competenza tecnica, la capacità di gestione dell’attività di vendita e il livello di servizio offerto ai clienti.

Sono quasi novemila i Citrix Solutions Advisors, sparsi in tutto il mondo, che verranno quindi d’ora in poi classificati in due livelli crescenti di specializzazione e fatturato: Gold e Platinum, a cui si aggiunge anche un’associazione di tipo Partner per le realtà che si registrano al programma di partnership, ma scelgono specializzazioni opzionali.

Il percorso per diventare Specialist richiede però la conformità a meccanismi di convalida messi in atto sia da Citrix sia dai clienti, come tre livelli di certificazione tecnica, test pratici di costruzione di ambienti secondo i requisiti imposti dall’azienda e così via. Il nuovo programma Csa è il cuore del Citrix Partner Growth Plan, nato per aiutare i partner a incrementare il ricavato anno dopo anno offrendo ai clienti i marchi di fabbrica della compagnia, come XenApp, XenDesktop, NetScaler e CloudBridge.