I mondi delle arti grafiche e della stampa di produzione dovranno a breve tenere a mente una nuova sigla: Pro Vc60000, la recente soluzione a getto d’inchiostro proposta da Ricoh, verrà presentata nella configurazione duplex e con nuove funzionalità agli Hunkeler Innovationdays di Lucerna, che si terranno dal 23 al 26 febbraio prossimi. Il modello inkjet a modulo continuo sarà dotato per la prima volta dell’unità opzionale undercoat unit, che consente di stampare su materiali patinati per offset, e della nuova protector coat unit per proteggere i lavori finali da graffi e abrasioni.

La Pro Vc60000 è pensata soprattutto per applicazioni di direct mailing, libri e materiali di marketing, grazie alla sua elevata risoluzione da 1.200 per 1.200 dpi su supporti patinati di tipo offset. Durante gli Innovationdays verranno presentati, anche in diretta, alcuni cataloghi realizzati con questo sistema, che porta quindi la stampa a getto d’inchiostro a una qualità accomunabile a quella offset.

Durante la quattro giorni svizzera, Ricoh darà anche l’opportunità di toccare con mano la nuova serie Pro C9100, soluzione digitale a colori per volumi di stampa elevati. I modelli di questa famiglia sono caratterizzati da una velocità di 130 pagine per minuto, la maggiore della categoria, con un duty cycle di 1,75 milioni di pagine e la possibilità di stampare su supporti texture e media fino a 400 grammi per metro quadro, mantenendo la massima velocità.

“Le novità nel portfolio Ricoh, come ad esempio Ricoh Pro VC60000 e MarcomCentral (soluzione web-to-print basata sul cloud, ndr), supportano l’espansione del business degli stampatori e allo stesso tempo migliorano la produttività dell’offerta tradizionale”, dichiara Graham Moore, director Business Development di Ricoh Europe. “Basandoci sulla nostra expertise e le nostre competenze maturate negli anni aiutiamo le aziende a prepararsi al futuro e a raggiungere nuovi clienti e mercati. La reazione all’annuncio di Ricoh Pro VC60000 è stata estremamente positiva e grazie alla manifestazione svizzera daremo ai professionisti la possibilità di vedere e di toccare con mano i vantaggi della soluzione”.

Tra le altre novità, l’azienda giapponese metterà a disposizione a Lucerna il Clickable Paper, che rende interattivi i materiali stampati e due software: TotalFlow BatchBuilder, progettato per migliorare e automatizzare il processo di schedulazione dei lavori e TotalFlow Ricoh Process Director, un sistema configurabile per la gestione dei processi di output.