Quando si parla di tablet ibridi utilizzabili anche per lavorare, Fujitsu è uno dei nomi in pista e lo dimostrano anche le caratteristiche del suo Stylistic Q665, un modello da 11,6 pollici con design ibrido (associabile a tastiera e pennino stilo) che in quanto a formato si colloca a metà strada fra i già in commercio Stilistic Q775(con schermo da 13,3 pollici) e Stylistic Q555 (10,1 pollici). Prestazioni, sicurezza e funzioni gestionali ne favoriscono l’utilizzo per ragioni lavorative: all’interno del tablet lavora, infatti, un processore Intel Core M TM, associato alla tecnologia Intel vPro e ai i servizi di gestione da remoto Managed Workplace di Fujitsu.

Altro elemento da considerare, per chi mette la produttività al primo posto, è la possibilità di connettersi a Internet in qualsiasi momento, e in tal senso il nuovo Stylistic può vantare la presenza di un modulo 4G Lte, affiancato al WiFi. Il tablet/notebook, inoltre, è predisposto per l’aggiornamento gratuito a Windows 10, disponibile dal 29 luglio.

Per le aziende che vogliano dotare i loro dipendenti di dispositivi portatili Fujitsu è anche interessante a possibilità di sfruttare la medesima docking station per i convertibili Stylistic Q775, Q555 e per il nuovo Q665. Quest’ultimo si presta a essere usato come un notebook classico, con tastiera (in dotazione e mouse), oppure sfruttando lo schermo touch e interagendo con i polpastrelli o con il pennino stilo.

 

 

Sempre a beneficio dell’impiego in ufficio o durante gli spostamenti di lavoro, Fujitsu sottolinea la silenziosità di questo modello e una durata della batteria di circa dieci ore, associata una funzione di ricarica rapida. Il corredo hardware prevede 4 GB di Ram, 128 GB di spazio di archiviazione, slot per microSD, doppia webcam frontale e posteriore (quest'ultima da 5 megapixel e con autofocus, interfacce Lan, Bluetooth, microHdmi, Usb 2.0 e Usb 3.0. Questo Stylistic Q665 non è, forse, il tablet più sottile in commercio, ma è certo fra quelli con la miglior dotazione di interfacce.