Novità da Crucial. L’azienda produttrice di soluzioni di archiviazione ha lanciato il drive a stato solido Bx500, disponibile nel formato da 2,5 pollici e nelle capacità da 120, 240 e 480 GB. Basato su chip di memoria 3D Nand prodotti da Micron (detentore del marchio Crucial), questo Ssd entry level si basa su interfaccia Sata III e offre velocità massime di lettura e scrittura sequenziali rispettivamente di 540 e 500 MB/s. Il software Storage Executive consente agli utenti di controllare l’utilizzo dello spazio di archiviazione, di scaricare gli ultimi firmware e migliorare le prestazioni del drive. Inoltre, Bx500 è supportato da un servizio clienti in diverse lingue disponibile via telefono, chat, email e forum.

Malgrado sia una soluzione di fascia bassa, l’Ssd offre protezione dalla perdita di dati grazie all’algoritmo Multistep Data Integrity, meccanismi per prevenire il surriscaldamento tramite strumenti di monitoraggio termico e una tecnologia per velocizzare la scrittura di dati (Dynamic Write Acceleration). Non mancano inoltre garbage collection attiva e supporto ai comandi Trim.

Il Crucial Bx500 ha tre anni di garanzia limitata ed è disponibile per l’acquisto sul sito del vendor e attraverso i partner globali. I prezzi partono da 26,83 euro Iva inclusa per l’Ssd da 120 GB, mentre salgono a 45,13 e 75,63 euro per le taglie da 240 e 480 GB.