Le imprese italiane potranno sfruttare la “nuvola” di Vmware su Amazon Web Services. L’azienda leader nella virtualizzazione enterprise ha portato anche in Europa la propria offerta di cloud pubblico in partnership con Aws, lanciata ufficialmente l’anno scorso con le prime disponibilità negli Stati Uniti. Le due aziende consentiranno inoltre ai partner Siso (system integrator e system outsourcer), ai provider di servizi gestiti e ai fornitori di soluzioni di far crescere il proprio business, aiutando i propri clienti a sfruttare i vantaggi del cloud ibrido. L’offerta è erogata, venduta e supportata direttamente da Vmware e permette ai clienti di eseguire software di gestione come vSphere, vSan ed Nsx (inclusi nella piattaforma Cloud Foundation) su un’infrastruttura dedicata ed esclusiva di Amazon Web Services.

Grazie all’integrazione le imprese possono sfruttare l’ampiezza di servizi di Aws, comprese risorse di elaborazione, database, analytics, IoT, sicurezza, funzionalità mobile e molto altro. Vmware ha approfittato di questo annuncio per illustrare una serie di novità che hanno coinvolto la soluzione, fra cui una maggiore protezione per le applicazioni critiche, un’accelerazione in termini di prestazioni degli applicativi data-intensive e l’integrazione con vMotion per la migrazione dei carichi di lavoro.

La piattaforma, inoltre, supporta Aws Cloudformation e Hashicorp Terraform per l’automatizzazione del provisioning dei livelli del data center definito dal software e mette a disposizione dei team Devops un centro per sviluppatori integrato nella console di servizio. Con questa release, infine, arriva il supporto per Vmware Cost insight e Vmware Log Intelligence: il primo è uno strumento Software-as-a-Service che consente ai clienti di comprendere il costo reale della migrazione sulla nuvola in base ai dati di inventario reali ricavati da vCenter.

La seconda soluzione porta invece visibilità in tempo reale nei log di controllo dell'infrastruttura e nei registri delle applicazioni, allo scopo di isolare rapidamente i problemi e di risolverli più velocemente. Entrambi i prodotti sono disponibili in prova gratuita per tutti i clienti di Vmware Cloud on Aws.