Passi avanti nel percorso che poterà Microsoft a presentare la versione ufficiale di Windows 10 in estate. Per la variante mobile si dovrà aspettare di più, presumibilmente gli ultimi mesi dell’anno, ma gli iscritti al Windows Insider Program possono già avere un assaggio: l’ultima Build appena rilasciata, la numero 10080, include una versione beta del Windows Store, progettata per funzionare su Pc, smartphone e tablet e dunque in armonia con l’idea di un sistema operativo “universale” e cross-device.

E le novità più interessanti riguardano le app di Office, già scaricabili nelle ultime versioni aggiornate. Oltre ai nuovi Word, Excel, PowerPoint, OneNote è possibile scaricare l’applicazione di Xbox. Windows Store si prepara, inoltre, ad accogliere una nuova offerta di film e programmi televisivi, nonché di musica (funzione, quest’ultima, ancora non disponibile nella Build 10080).

Per la prima volta, inoltre, con questa build l’azienda estende il supporto di Windows 10 al di fuori della cerchia dei Lumia: anche i possessori di Htc One M8 con installato Windows Phone 8.1 possono chiedere di testare l’anteprima iscrivendosi al programma Windows Insider.

 

 

È bene ricordare che si tratta di versioni del sistema operativo ancora molto instabili, destinate a chi sia davvero motivato a sperimentare e a inviare i propri suggerimenti a Microsoft. L’azienda ha già elencato, sul suo blog, l’insieme dei bug che saranno corretti da qui al rilascio di Windows 10.