Il catalogo degli hard disk per i data center di Western Digital si arricchisce di un nuovo colore: l’oro. Il vendor ha annunciato la linea di prodotti Wd Gold, progettati per un’ampia gamma di ambiti applicativi, compresi server e storage di scala medio-piccola e applicazioni server e storage rack-mount per le sale macchine. I nuovi Hdd da 3,5 pollici sono disponibili con una nuova configurazione con capacità fino a 8 TB, basata sulla tecnologia a elio Helioseal, che permette di ridurre l’attrito tra i componenti meccanici presenti nello chassis, diminuendo anche i consumi (Wd dichiara un meno 26 per cento). I dischi sono disponibili anche in tagli da 4 e da 6 TB, ma senza tecnologia Helioseal.

Le prestazioni degli Hdd da 8 TB, grazie all’elio, aumentano del 18 per cento rispetto alla generazione precedente Wd Re 4 TB e, in confronto alla serie Wd Re 6 TB, le performance in scrittura casuale crescono del 30 per cento per via della media-based cache. Le nuove unità della gamma Wd Gold offrono infine una durata fino a 2,5 milioni di ore (parametro Mtbf, tempo medio tra i guasti).

Le nuove soluzioni di Western Digital sono attualmente disponibili tramite distributori e rivenditori selezionati. La versione italiana del Wd Store riporta i prezzi dei tre modelli: i dischi da 4 TB costano 275 euro, quelli da 6 TB 443 euro e quelli da 8 TB con tecnologia Helioseal 558 euro. Tutti i prezzi sono Iva inclusa.