La partnership tra Kaspersky e Netapp ora tocca anche Ontap 9. Il vendor di soluzioni di sicurezza ha annunciato la compatibilità di Security for Storage con l’ultima major release del sistema operativo per la gestione delle risorse di archiviazione. Basandosi su un supporto esistente per i precedenti sistemi Ontap, la piattaforma di Kaspersky consente una migrazione immediata alla versione più aggiornata, per una protezione ad alte prestazioni e scalabile dei dati aziendali all’interno dell’architettura di storage attraverso dischi fissi, flash e cloud. Per le imprese con infrastrutture di archiviazione eterogenee, che uniscono Netapp Ontap 8 e 9, Security for Storage si configura come compatibile con entrambe le versioni.

I vantaggi chiave in termini di sicurezza comprendono protezione anti-malware in tempo reale; sicurezza con assistenza via cloud grazie al componente Kaspersky Security Network; configurazione flessibile delle scansioni; ottimizzazione e utilizzo adattabile delle risorse di sistema e misurabilità e tolleranza all’errore.

Con l’integrazione di Security for Storage, i clienti corporate e i partner di canale possono così capitalizzare i propri investimenti infrastrutturali, inclusi i sistemi ingegnerizzati Netapp, cloud e storage definito dal software.