Con il tratto comune del cloud, Irideos e Softec hanno deciso di unire le forze per entrare in modo deciso in settori trainanti dell’economia nazionale, come il manufacturing e il retail. Le due società, infatti, hanno stretto una partnership che metterà a fattor comune l’infrastruttura che il polo controllato da F2i offre anche alle aziende e le competenze della digital company milanese, nota per la piattaforma cloud-based Orchestra, che consente la raccolta, l’aggregazione, la consultazione e la correlazione dei dati di fruizione degli spazi fisici e non, con il fine di fornire informazioni, anonime o profilate, utili a migliorare l’esperienza degli utenti.

Dalla combinazione delle rispettive competenze, scaturiranno soluzioni avanzate e personalizzate, indirizzate soprattutto ai settori del retail e dell’Industria 4.0: “La combinazione di piattaforme cloud flessibili e sicure, di reti in fibra intelligenti, di soluzioni IoT e di robotica avanzata”, commenta Jeff Zakar, direttore vendite di Irideos, “rappresenta il corretto percorso per il rilancio delle aziende impegnate nei percorsi di trasformazione digitale e di individuazione dei migliori customer journey”.

Softec sta lavorando molto per rafforzare il proprio ecosistema di partnership, tant’è vero che recente è anche l’accordo con Kleecks per lo sfruttamento dell’omonima piattaforma di supporto al marketing digitale: “La nuova alleanza consolida il nostro percorso di posizionamento nel mondo del retail e dell'Industry 4.0”, sottolinea Daniele Cardesi, sales director di Softec. “Le tecnologie cloud di Irideos entreranno in in sinergia con i progetti IoT sviluppati per i nostri clienti finali”.

Jeff Zakar, direttore vendite di Irideos