In una Cina che sembra aver superato il momento più critico dell’epidemia di coronavirus, anche le aziende tecnologiche diffondono segnali di ottimismo. Per Xiaomi, stando alle dichiarazioni dell’azienda, le vendite di smartphone sono già in ripresa dopo il marcato calo del primo trimestre. “Il mercato”, ha detto il direttore finanziario, Shou Zi Chew, in conferenza telefonica con gli azionisti, “è entrato in una fase di piena ripresa e ha già recuperato tra l’80% e il 90% dei normali livelli”. A detta del Cfo, sulle vendite di marzo e aprile si osserveranno ancora contraccolpi dell’epidemia di coronavirus, mentre maggio segnerà una chiara ripresa.

Peraltro già si sapeva del momento fortunato di Xiaomi, anche nel mese più nero del coronavirus in Cina, cioè febbraio. Stando ai calcoli di Strategy Analytics, nelle quattro settimane Xiaomi ha superato la connazionale Huawei nella classifica dei marchi più venduti, conquistando un podio su cui svettano da anni Samsung ed Apple. Gli analisti hanno dipinto un quadro generale molto fosco: a febbraio il mercato mondiale degli smartphone è calato a volume del 38% su base annua, segnando il peggior crollo anno-su-anno di sempre.

Ma il direttore finanziario di Xiaomi ostenta un ottimismo che, seppur riferito a quanto accaduto sul mercato interno, lascia ben sperare per il più ampio scenario mondiale delle vendite di smartphone. “Prendendo l’esperienza cinese come esempio”, ha aggiunto Chew, “penso che la domanda di smartphone sia resiliente. Sono una necessità della vita quotidiana e credo che torneranno alla normalità rapidamente”.

Intanto l’azienda ha svelato i risultati finanziari del trimestre di ottobre-dicembre 2019: 56,5 miliardi di yuan di ricavi (circa 8 miliardi di dollari), in netta crescita sui 44,42 miliardi di yuan del quarto trimestre del 2018. Gli smartphone rappresentano circa il 60% del giro d’affari, e per questo segmento il fatturato trimestrale è cresciuto del 23% su base annua.
Dopo il recente lancio dei nuovi modelli di punta, Xiaomi Mi 10 e Xiaomi Mi 10 Pro, è atteso a breve il debutto della variante “lite” dotata di connettività 5G, il Mi 10 Lite 5G.