Nel 2013 i tablet venderano più dei notebook

di Elena Re Garbagnati
pubblicato mercoledì 21 novembre 2012

Gli analisti di Npd Display Search stimano che a fine 2013 si venderanno più computer a tavoletta che classici portatili. Il cambiamento epocale arriverà prima negli Stati Uniti, e dopo due anni nel resto del mondo.

Nel 2013 per la prima volta le vendite di tablet supereranno quelle dei notebook. Avverrà negli Stati Uniti grazie ai modelli da 199 dollari. La previsione è di NPD DisplaySearch, secondo cui nell'ultimo trimestre del prossimo anno si venderanno 21,5 milioni di tablet, contro 14,6 milioni di notebook. Su base annua si parla invece di 80 milioni di tablet contro 63,8 milioni di computer portatili.

I tablet vinceranno

Il salto a livello mondiale invece richiederà più tempo: avverrà nel 2015, quando sono previste vendite di tablet per 275,9 milioni di unità, contro 270 milioni di notebook.

Secondo l'analista Richard Shim a guidare questa rivoluzione sono i modelli da 199 dollari, che già oggi nei black friday si stanno dimostrando l'obiettivo da eguagliare o da battere per tenere testa a prodotti come il Nexus 7 di Google e il Kindle Fire di Amazon da 7 pollici.

L'altro prodotto che sembra andare per la maggiore è l'iPad mini: l'analista Gene Munster di Piper Jaffray ha stimato che nel fine settimana che ha seguito all'annuncio del mini la maggior parte delle vendite di tablet Apple hanno interessato proprio il prodotto più economico.

Entro Natale il mercato si differenzierà ancora di più grazie all'arrivo in massa dei prodotti con Windows 8. La scelta che si prospetta ai consumatori contempla quindi modelli con display da 7 a 11,6 pollici, con sistemi operativo Windows, Android e iOS: i presupposti per il successo ci sono tutti.

 
Commenti dei lettori (0)
Trovati 0 commenti -  Mostrati da 0 a 0 - Seleziona pagina: 1
Nessun commento visualizzabile
Per postare il tuo commento devi essere loggato.Se sei già iscritto, inserisci Nome Utente e Password qui sotto.
Se non ti sei ancora iscritto, fallo subito, è gratis! L'unico dato obbligatorio è il tuo indirizzo email. Registrati.
Nome utente:
Password: