Le chiamate e altre funzioni di Skype sono ora a portata di polso non soltanto per i possessori di Apple Watch, ma anche di orologi intelligenti con sistema operativo Android Wear. Questa la principale novità dell’aggiornamento 6.4 dell’app di Skype per Android, ora disponibile sul Google Play Store. Per Microsoft, si tratta dell’ennesima dimostrazione della volontà di portare i suoi software e servizi anche sui sistemi operativi della concorrenza: una strategia che vale per gli applicativi di Office, innanzitutto, ma anche per OneDrive e, appunto, per Skype.

Prima dell’estate, infatti, l’aggiornamento 5.12.2 dell’app per iOS aveva introdotto il supporto ad Apple Watch. Ora, i possessori di smartwatch con a bordo Android Wear potranno gestire dall’orologio le funzioni essenziali di Skype: ricevere notifiche, leggere messaggi, accettare e rifuitare chiamate voce, disattivare l’audio delle conversazioni, riagganciare, inviare emoji o messaggi predefiniti. Avvicinando la bocca al polso, inoltre, è possibile inviare brevi risposte vocali.

Lo smartwatch funziona essenzialmente come “primo dispositivo a portata di mano”, ma l’utente è poi libero di gestire le chiamate Skype, più comodamente, anche dal proprio smartphone. In caso di chiamate in arrivo, per esempio, è possibile accettarle attraverso lo smartwatch e poi continuare la conversazione sul telefono.