Il covid-19 fa ancora paura al settore fieristico: l’Ifa di Berlino (Internationale Funkausstellung Berlin), tradizionale kermesse tecnologica di inizio settembre è stata cancellata. Sembra un déjà-vu di quanto accaduto l’anno scorso, in piena pandemia, quando moltissime fiere, convegni e altri eventi del mondo Ict, e non solo, erano stati eliminati dal calendario o convertiti in forma digitale, in streaming. Oggi, con il progredire delle campagne vaccinali e con il calo dei contagi, almeno nei Paesi occidentali, la notizia di Ifa giunge un po’ a sorpresa.

L’ufficio stampa della Fiera di Berlino ha fatto sapere che la decisione “è stata presa in seguito a dettagliate conversazioni con esperti di pubblica sicurezza e numerosi stakeholder. In definitiva, numerose metriche sanitarie globali non si sono mosse nella direzione giusta abbastanza in fretta, come sperato: dalla rapida emergenza di nuove varianti di covid-19, per esempio in Asia meridionale, alle prolungate incertezze sulla rapidità di sviluppo dei programmi vaccinali in giro per il mondo”.

“Non è stata una decisione presa alla leggera”, ha aggiunto Martin Ecknig,amministratore delegato di Messe Berlin. “In tutti i casi, la salute e la sicurezza di tutti devono essere di primaria importanza. Gli sforzi di contenere la pandemia, dalla distribuzione dei programmi vaccinali alla ripresa dei viaggi internazionali, non sono accaduti nei tempi che speravamo”.

Oltre alla prudenza e ai ragionamenti riguardanti la salute, hanno probabilmente pesato i timori di una marcia indietro di sponsor e vendor, o di una scarsa affluenza di pubblico? Sono supposizioni. Ma non sfugge all’attenzione il fatto che proprio questo sta già accadendo con il Mobile World Congress di Barcellona: l’evento è ancora in programma, dal 28 giugno all’1 di luglio, nel padiglione fieristico della città catalana, ma aziende di peso come Google, Facebook, Nokia, Ericsson e Sony hanno nel frattempo dato forfait, citando preoccupazioni legate al covid.

Dunque per partecipare a Ifa Berlino si dovrà aspettare il 2022, con evento già programmato per le giornate da 2 al 6 settembre. Al momento non sono stati comunicati dettagli sulla conversione della fiera di quest’anno in evento digitale in streaming, ma è molto probabile che almeno in questa forma si possa partecipare a Ifa Berlino 2021.