Talend, specialista della data integration, ha annunciato la nomina di Christal Bemont a chief executive officer e direttore del consiglio di amministrazione dell’azienda, in sostituzione di Mike Tuchen. Quest’ultimo era alla guida dall’autunno del 2013 e a lui, in parte, si deve la crescita di quella che ieri era una startup e oggi è una società quotata in Borsa, con una capitalizzazione da 250 milioni di dollari. Tuchen lascia con effetto immediate l’incarico di Ceo, rimanendo però all’interno del Cda. Contestualmente all’annuncio della nomina di Bemont a nuovo amministratore delegato, Talend ha fatto sapere di aver assegnato l’incarico di chief revenue officer ad Ann-Christel Graham e quello di chief customer officer a Jamie Kiser.

Tre donne, quindi, scelte per incarichi apicali (e non ci si dovrebbe stupire, ma nel settore Ict questa è ancora l’eccezione) e tutte provenienti da Sap. Più precisamente, Bemont e Graham provengono da Sap Concour, cioè dalla divisione nata dall’acquisto di Concur Technologies da parte di Sap. La business unit è specializzata in servizi cloud per la gestione delle spese aziendali. Fino a ieri, Christal Bemont è stata chief revenue officer di Sap Concur, mentre Ann-Christel Graham ha ricoperto numerosi ruoli all’interno di questa realtà, ultimo quello di vicepresidente alle vendite enterprise. La nuova chief customer officer di Talend, Jamie Kiser, vanta anch’essa diversi anni di precedente esperienza all’interno di Sap.

Steve Singh, presidente del consiglio di amministrazione di Talend, si è dichiarato convinto che del fatto che Bemond “avrà un ruolo fondamentale nell’accelerare la nostra trasformazione cloud e nell’ampliare la strategia di go-to-market. Ho lavorato a stretto contatto con Christal in Concur e Sap, dove ha contribuito a trasformare una startup in un'azienda cloud da oltre un miliardo di dollari”. La nuova Ceo vanta in curriculum ruoli di responsabilità nel settore vendite e dirigenza in piccole, medie e grandi imprese (fra cui Motorola). Ann-Christel Graham, invece, porta in azienda quasi due decenni di esperienza nel campo delle vendite di soluzioni SaaS.

Sulla base dei dati preliminari, Talend prevede che il fatturato complessivo per il quarto trimestre (conclusosi il 31 dicembre 2019) sia compreso tra i 66,5 e i 67,0 milioni di dollari, per la maggior parte derivanti dalla vendita di abbonamenti ai servizi. La divisione Talend Cloud ha rappresentato il 50% delle nuove entrate ricorrenti annuali nel trimestre in esame.