Che la videoconferenza fosse un modo per abbattere sia le spese, sia l’impatto ambientale delle aziende, è cosa nota. Ora JoinConferencing, vendor specializzato in soluzioni per la comunicazione video aziendale, fa un passo avanti con JoinVidyo: si tratta del primo servizio di questo genere che funziona anche su thin client, e non solo sul classico personal computer. È dunque un’opzione flessibile, utile alle aziende che hanno molti dipendenti equipaggiati da sistemi di questo tipo, ma anche più eco-friendly rispetto a quelle tradizionali dal momento che un thin client ha dimensioni molto contenute, consuma pochissima energia (meno di 10 Watt) e non produce calore.

Il servizio non è nuovo, ma la novità sta nell'utilizzo del software VidyoDesktop VE, che lo rende compatibile con i thin client. “È un ulteriore passo in avanti verso la riduzione dei consumi e il rispetto per l’ambiente”, ha commentato Emo Maracchia, responsabile marketing di JoinConferencing. “I thin client consumano pochissimo e semplificano la gestione informatica delle aziende. A questi vantaggi vanno aggiunti quelli di sempre: le ore lavoro guadagnate e la riduzione dei costi, grazie al taglio alle spese di trasferta di manager e dipendenti”.

Erogato in cloud, JoinVidyo utilizza una tecnologia basata sul codec H.264 SVC e sfrutta algoritmi di ottimizzazione dinamica delle performance per adattarsi alla banda disponibile e alla potenza della Cpu. Il servizio include le opzioni di trasmissione streaming via Internet e di registrazione su Dvd, per la visione in differita delle riunioni virtuali

“Fino a oggi la videoconferenza era possibile solo su computer di tipo tradizionale, Pc o laptop, oltre che su smartphone e tablet”, ha rimarcato Maracchia. “Grazie al nuovo software VidyoDesktop VE, anche i thin client, al pari dei Pc, possono fruire del servizio JoinVidyo di videoconferenza HD in cloud. Le aziende che hanno adottato infrastrutture Citrix XenApp e XenDesktop possono valorizzare il proprio investimento grazie alla disponibilità immediata, sui thin client dei propri utenti, di JoinVidyo”.