Amd ha presentato ha annunciato i processori desktop Ryzen serie 4000 con Radeon Graphics, a detta dell’azienda i primi al mondo con grafica integrata che sfruttano il processo produttivo a 7 nanometri. La nuova serie è basata sulla consolidata architettura Zen 2. Annunciati anche i processori desktop Athlon serie 3000 con Radeon Graphics. Entrambi sono progettati per gli Oem e sistemi pre-assemblati per i mercati pc consumer e commercial. Nel comunicato di Amd si legge che “i nuovi processori desktop Amd Ryzen serie 4000 G garantiscono un incredibile balzo generazionale nelle prestazioni e un'eccezionale efficienza energetica sia per il mercato consumer sia per giocatori, streamer e creativi”.

"AMD è impegnata costantemente a superare i limiti della potenza di elaborazione e delle prestazioni grafiche per offrire straordinarie esperienze pc per tutti i clienti, dagli utenti tradizionali a quelli aziendali, dai giocatori agli streamer", afferma Saeid Moshkelani, senior vice president e general manager, Client Business Unit di Amd.

I nuovi processori promettono, se paragonati alle serie Ryzen 3000, prestazioni migliorate fino a 2,5 volte, mentre ogni core unit della Gpu offre un incremento fino al 60% nelle prestazioni rispetto alla generazione precedente.

La serie Ryzen 4000G Desktop comprende sei modelli con Thermal Design Power (TDP) da 65 o 35 watt e distinguibili dalla sigla G o Ge: si va dal Ryzen 7 4700G a 8 core e 16 threads fino al Ryzen 3 4300 GE a 4 core e 8 threads. Amd ha presentato anche la gamma Ryzen Pro 4000, con processori pensati per i pc desktop business. La serie comprende sei modelli, dei quali il top di gamma è il Ryzen 7 Pro 4750 G con 8 core,16 threads e un Tdp di 65 watt.