Il caso Rifletto TV è ancora protagonista della cronaca. Dopo il recente sequestro di GoingTelevision.com e GemTelevision.net, adesso pare che la situazione si stia normalizzando. Il Tribunale del Riesame di Palermo ha accolto il ricorso della società e ordinato il prossimo dissequestro delle due piattaforme online.

Secondo gli avvocati Stefano Ricci del Foro di Milano e Mario Caputo del Foro di Palermo molti dei problemi del sig. Cucolo, il titolare di Gem Television, sarebbero dovuti alla complessità della normativa del diritto d'autore. Insomma le difficoltà di interpretazione avrebbero giocato un brutto scherzo al progetto Rifletto TV.

L'aspetto più interessante della vicenda è che online si è assistito ad un divertente schieramento delle testate: non tanto fra garantisti e colpevolisti, ma tra cronisti e attivisti del movimento anti-diritto d'autore.

Comunque adesso tutti gli utenti possono tirare un sospiro di sollievo, perché Gem Television si è scusata per aver pubblicato contenuti protetti in violazione delle norme vigenti. Avevano "interpretato" male la legge…