Barracuda ha annunciato una novità tecnologica finalizzata a poter offrire ai  fornitori di servizi gestiti  (managed service provider, Msp) un’unica piattaforma integrata per la raccolta dei dati, il rilevamento delle minacce, la loro correlazione e la reazione a esse. La piattaforma di extended detection and response di Stellar Cyber, Open Xdr, è stata integrata all’interno di Barracuda CloudGen Firewall, Web Application Firewall e Total Email Protection, così da poter garantire agli Msp una maggiore visibilità e capacità di correlazione automatica degli incidenti, ricerca delle minacce e risoluzione dei problemi.

“Quando si tratta di difendersi dalle sofisticate cyber minacce di oggi, come ransomware e sottrazione di dati, i clienti richiedono visibilità totale e automazione”, ha affermato Fleming Shi, Cto di Barracuda Networks. “Già offriamo ai clienti Msp la soluzione Barracuda Skout Managed Xdr. Questa nuova integrazione con Stellar Cyber permette ai nostri clienti di avere una visione olistica della propria infrastruttura e di rispondere in modo coordinato e in tempo reale agli attacchi”.

 

Open Xdr viene definita da Stellar Cyber come una piattaforma di Everything Detection and Response, cioè che rileva e risponde alle minacce dirette su qualsiasi punto di una rete: non solo gli endpoint, ma anche le applicazioni, la posta elettronica, le risorse aziendali in cloud e gli utenti. Funziona integrando tutti gli strumenti di cybersicurezza e le fonti di dati già in uso per garantire una visuale unica e meccanismi automatizzati di rilevamento, investigazione e risposta agli attacchi.  Impiega, inoltre, la correlazione basata su intelligenza artificiale. A beneficio dei managed service provider, Open Xdr include una serie di funzioni  multi-tenant che aiutano gli Msp a fornire ai propri utenti finali un’offerta di “Soc-as-a-service”.

 

“Integrando la nostra piattaforma di cybersicurezza Open XDR basata sull’intelligenza artificiale con le soluzioni Barracuda, possiamo offrire ai clienti Barracuda un nuovo livello di visibilità e di funzionalità Soc, come l’analisi delle minacce correlate, la ricerca delle minacce, la reazione automatica”, ha spiegato Paul Jespersen, senior vice president global business development di Stellar Cyber. “La nostra piattaforma raccoglie ed elabora i dati provenienti da tutti i tool di sicurezza esistenti e li presenta in un'unica dashboard che identifica chiaramente le minacce e ne definisce le priorità, dai singoli alert agli incidenti più sofisticati, in modo da massimizzare l’efficienza nelle operazioni Soc”.

 

In concreto, l’integrazione all’interno dei prodotti di Barracuda permette a Open Xdr di attingere ai log e agli alert di CloudGen Firewall, Web Application Firewall e Total Email Protection per arricchire i dati raccolti e migliorare l’analisi e la reazione automatica agli attacchi. In questo modo è possibile bloccare più prontamente minacce come il  phishing, i ransomware, i tentativi di accesso fraudolento e dunque il furto di dati. Barracuda ha fatto sapere di essere già al lavoro per realizzare un’integrazione ancor più stretta con questa e altre piattaforme di Open Xdr.