Il team italiano di Ingecom si espande con due nuove nomine riguardanti le prevendite e lo sviluppo del business: il value added distributor (Vad) spagnolo ha scelto Federico Rampin come pre sales cyber security specialist e Marco Francavilla come business developer manager per l’area che comprende Roma e Sud Italia. Un’espansione che porta avanti ulteriormente il percorso di crescita avviato da Ingecom nel nostro Paese tre anni fa.

Ampliare il nostro team in Italia ci permette di essere presenti in modo più capillare sul territorio”, ha commentato il country manager di Ingecom Italia, Sergio Manidi. “Sono sicuro che con la loro professionalità ed esperienza, Marco e Federico potranno dare un valido contributo per un considerevole sviluppo del nostro business nel prossimo futuro”.

Laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano, Federico Rampin può vantare una solida esperienza nel settore delle vendite, grazie ai ruoli ricoperti in aziende come TP-Link, Sysnet Telematica e Quick Software Line. Ora, all’interno di Ingecom, Rampin si unirà al dipartimento tecnico per fornire supporto per le differenti soluzioni del portfolio aziendale, lavorando al fianco di Michele Sfodera e riportando direttamente al Cto, Roberto Martinez.

 

Federico Ramping, pre sales cyber security specialist di Ingecom Italia

 

Marco Francavilla ha, invece, alle spalle esperienze nei settori automotive e cybersecurity, avendo ricoperto l’incarico di account manager per Romana Diesel e per Darktrace. Il suo ingresso in Ingecom è finalizzato all’obiettivo di  incrementare le vendite sul territorio italiano.  Riportando direttamente al country manager italiano, Francavilla si concentrerà  soprattutto su aziende ed enti della Pubblica Amministrazione operanti nell’area di Roma e del Sud Italia.

 

Marco Francavilla, business developer manager Roma e Sud Italia di Ingecom