La gestione delle password non è cosa da prendere sottogamba. Il numero di servizi a cui si accede quotidianamente è sempre più elevato e per non avere troppi patemi è sempre bene scegliere una parola chiave sufficientemente complessa. E il risultato è che poi ce ne si dimentica. A soccorrerci arrivano i “password manager”, app che custodiscono in modo crittografato tutte le nostre informazioni più preziose.

In questo segmento di mercato sta entrando Dropbox, che nei giorni scorsi ha messo a disposizione sul Play Store di Google (per Android) e sull’App Store di Apple (per iOs) l’app Dropbox Passwords, al momento accessibile solo per alcuni utenti: una volta scaricata, per ora si riceve il messaggio “Dropbox Passwords è disponibile solo su invito”.

Non potendola provare, per il momento per conoscere le sue funzionalità bisogna affidarsi alla descrizione che la società ha inserito sugli store digitali. “Dropbox Passwords offre sicurezza delle password memorizzandole in un luogo sicuro. Inserendo nomi utente e password sarà possibile accedere istantaneamente a siti Web e app. Quando ci si registra per nuovi account, si possono creare e archiviare facilmente password uniche e sicure”.

Tra le caratteristiche vengono citate la possibilità di accedere ad app e siti con un clic, di memorizzare le informazioni utente quando si accede per la prima volta, di sincronizzare automaticamente tutte le credenziali su dispositivi diversi. Al momento non si conosce la data di rilascio pubblico della nuova app. Non ci resta che attendere.