Gtt Communications, multinazionale statunitense di servizi di telecomunicazione e Internet, ha cominciato il 2021 con un annuncio: la sua rete è stata scelta da Amagi per fornire i servizi gestiti di trasmissione in cloud ai propri clienti in Europa e negli Stati Uniti. Amagi è, appunto, una società internazionale (con sedi a New York, Los Angeles, Londra, Nuova Delhi e Bangalore) che fornisce soluzioni di trasmissione e streaming Tv in cloud a emittenti televisive, editori e piattaforme di streaming. Attualmente vanta in offerta oltre 400 canali distribuiti in una quarantina di Paesi, tra i quali spiccano CuriosityStream, Discovery, Fox Networks, Mgm, NBCUniversal, PeopleTV, Tastemade, Tegna, Vice TV e Warner Media.

I servizi di Amagi permettono ai suoi clienti di abbandonare il modello operativo basato sull’on-premise per passare a un approccio cloud, sfruttando soluzioni Software-as-a-Service. “L’industria radiotelevisiva sta attraversando un enorme cambiamento, che nell’ultimo anno è stato accelerato a motivo della cessazione improvvisa del lavoro dall’ufficio”, sottolinea Srinivasan Ka, cofondatore dell’azienda. “La piattaforma cloud di Amagi consente ai clienti del settore media di gestire le proprie operazioni di trasmissione in remoto nel cloud, offrendo loro una maggiore flessibilità senza compromettere la visibilità o il controllo”. 

In questo contesto, la società ha scelto Gtt per poter ottenere diversi risultati. Innanzitutto, Gtt offre ad Amagi diverse connettività Ethernet da Londra ai principali operatori televisivi negli Stati Uniti e in Europa. Amagi ha ottenuto, poi, una connettività diretta alla rete video globale di Gtt, che offre oltre 100 PoP video e il 100% di qualità del servizio sulla sua infrastruttura per la trasmissione ad alta risoluzione a bassi livelli di latenza e jitter. Un terzo vantaggio è la possibilità di prenotare occasionalmente servizi video tra i nodi di distribuzione dei programmi di Amagi a Londra e sedi globali di alto profilo, come i principali studi televisivi, stadi sportivi e stazioni di downlink satellitari. 

Infine, Gtt assicura un accesso Internet Tier 1 dedicato per i nodi di distribuzione di Amsterdam e Londra di Amagi, utilizzato da questa per l’accesso remoto al proprio SaaS ospitato nel cloud pubblico. “I servizi di cloud networking di Gtt”, sottolinea Srinivasan Ka, “garantiscono ai nostri clienti un accesso diretto sicuro alla nostra piattaforma cloud e i loro contenuti beneficiano della bassa latenza e dell’elevata resilienza della rete globale Tier 1 di Gtt”.