Ambienti interni ed esterni sempre sott’occhio con le telecamere di rete Q1775 e Q1775-E di Axis, disponibili ora in versione aggiornata. Entrambi i prodotti sono dotati di zoom ottico 10x, messa a fuoco automatica e wide dynamic range e sono l’ideale per sistemi di sorveglianza che richiedono la copertura di grandi distanze con una panoramica ampia. Senza tralasciare ovviamente la qualità dell’immagine. Le Q1775 e le Q1775-E dispongono infatti di risoluzione HdTv 1080p, di maggiore sensibilità alla luce, della funzionalità Day&Night e sono dotate di un’uscita progressiva migliorare la resa di oggetti in rapido movimento. Il modello per esterni Q1775-E è progettato per il monitoraggio di ingressi, uscite e perimetri di edifici e per il montaggio su pali in parcheggi o applicazioni generiche di sorveglianza urbana.

Il dispositivo, conforme alle classi di protezione Ip66, Ik10 e Nema 4X, è in grado di avviarsi a temperature fino a -40 gradi sfruttando la funzionalità Arctic Temperature Control. Così come il modello per interni, la Q1775-E offre anche un audio bidirezionale a 48 kHz, pari alla qualità Cd, per registrazioni di qualità superiori e analisi affidabili. Tra le altre caratteristiche comuni, le due telecamere sono in grado di trasmettere più flussi video H.264 e Motion Jpeg e offrono l’archiviazione edge per il salvataggio in locale delle registrazioni.

La funzionalità Gatekeeper permette invece di passare automaticamente a una posizione preimpostata quando viene rilevato un movimento in un’area predefinita, tenendo così traccia dell’oggetto rilevato. Infine, i modelli proposti da Axis supportano tra le altee cose le applicazioni Intelligent Video, la piattaforma Axis Camera Application Platform e le interfacce di programmazione aperte per l’integrazione del software, tra cui Onvif: forum pubblico di settore nato per sviluppare uno standard globale per l'interfaccia dei prodotti di sicurezza fisici Ip. I prodotti sono disponibili al prezzo suggerito di 1.299 e 1.599 dollari.